venerdì 30 gennaio 2009

Vuoto ora

Ora è il vuoto.

Sul pilone di lunedì.

Fino a venerdì

Pontefici costretti sopra acque d'amore.



Cazzo, vorrei essere con te.

giovedì 29 gennaio 2009

La via del tantra





La via del tantra

o  eros, ne dio ne umano ne demone, unaclava

In tutta serenità

28/01 19:21

AMan wrote:

Amore mio, sento il cuore grande x te, in questi giorni di piacere, letizia e principio di complicità ritrovati. E' un sentimento grande, soave e xvasivo, ke trae nutrimento anke dalla tenere quotidianità, quella di ieri. Ti abbraccio stretto e ti bacio teneramente. Sxo ke la mia cinghioRonfa non sia troppo kaputt stasera. Tuo AMan



28/01 19:31

A-Woman wrote:

Apprezzo tanto le tue parole, AMan e posso dire, in tutta serenità, che anch'io provo lo stesso. X il kaputt lo sono proprio, è  successo di tutto oggi al lavoro, mi si è chiusa la vena [...]. Buona serata amore.



mercoledì 28 gennaio 2009

Ghiri una tantum.





Eravamo du' musi stracchi, ieri. Cena, baci teneri, alle dieci eravamo a letto, qualche minuto dopo, l'orso era già ad occhi chiusi, la squaw ha spento la luce e l'ha seguito. Ronfata fino alle sette di stamattina. Saremmo andati avanti, la sveglia ci ha destati un po' più tardi del solito, solo un accenno di voglia di noi più bassa. Baci teneri e veloci, poi via.

Ronfare è un po' rinascere. Orsi e pure ghiri una tantum.

martedì 27 gennaio 2009

Mille cose

Mille cose da scrivere, nessuna importante, nessuna da buttare via.

Mille impegni durante la settimana, letture e studi languono. Avevo letto, l'altro giorno un decalogo, in Trasgredire con Amore, per i giochi di sesso, in gruppo e lo scambio di coppia.

E il cibo, il cibo buono, di questo fine settimana? Ci siamo accorti che in due, ai fornelli, siamo superbamente affiatati, in pochi minuti, domenica, ci siamo preparati un pranzetto con i fiocchi. Anche sabato sera a dire il vero.

Sabato, mattina, la prima puntata di un'ora, siamo tornati a giocare con l'accendiporca. E' proprio vero, come scrivono gli Zadra, che “Il punto G” diventa un accesso per la donna per scoprire la sua profonda anima femminile e condurla all’abbandono completo. In poco tempo la squaw è passata ai sussulti dell'orgasmo dopo i quali ha tolto la mano dell'orso (dopo è facile che la patata diventi ipersensibile). Ripeteva, sottosopra, una sorta di mantra - che belle mani che hai, AMan.

Così facendo le signore donne rimangono su di giri - brutte stronze potete venire tutte le volte che volete e poi, magari, vi lamentate pure e vorreste rinascere uomo, ma siete sceme?? Il masculo bestia può rimane bestia (e non trasformarsi in cincimorto come dice la squaw o "pelle di daino" come scrive _lu) solo se... non viene. Uno dei mille paradossi. Hai piacere finché vuoi solo se non arrivi al piacere.

Imparare a rimanere sul filo del rasoio o, come dicono i tantrici, praticare la via scoscesa.



Stamattina da Ochetta, qualche considerazione su sobrietà, eccessi e contrasti come esaltatori di vita (inutile aggiungere di eros).



Stasera ci vedremo, pilone infrasettimanale.



Qando6Ricolmo d'amore, satolloDiSesso





26/01 18:05

A-Woman wrote:

Baci orsone. Ho raccontato di venerdì al capo [...] Si è fatto delle risate. A matto! Ti amo tanto brutto muso.



26/01 18:05

AMan wrote:

Oggi finita. Pessimo rendimento. Quando Osho dice ke x farti lavorare ti tolgono il sesso ha ragine da vendere. Baci amore mio. Ti amo

lunedì 26 gennaio 2009

Due sozzissimi

Two fucking camels



Siamo tornati ad essere dei sozzissimi sodomiti. Due su due.

Sabato ci siamo esercitati un po' sulla resistenza... una prima ora, poi abbiamo pranzato, poi di nuovo, a casa della squaw, la sedia galeotta, quella dell'amore estenuante dopo la discussione altrettanto estenuante. Ci porta fortuna, direi. Un'altra ora e mezza. Per far capottare cinghiosprint, AMan, le ha chiesto, le ha detto, abbastanza crudemente, le ha estratto ciò che vorremmo succedesse con la coppia con la quale siamo in contatto. Lei lui, A-Woman, succede questo e ...

Ti piace

(rantolo) siiiì

E poi...

Se vuoi succederà. Lo vuoi...

C'era la falange di AMan che le stava tormentando da tempo la rosetta.

Se tu vuoi che ti inculi devi aspettare. Non sei stata brava ancora a sufficienza.

Colpi più forti e le labbra di A-Woman a dragare, a titillare in un bacio lussurioso le labbra di AMan. Si crea una sorta di risonanza tra labbra e piccole labbra, tra labbra e glande. Zio petardo, che fatica controllarsi.

Uscita completamente di strada, cammella ingrifata ribaltata a lato, sulla duna.

MIIII che fatica resistere. Eppure è proprio divino. Più resisti e più ti va tutto alla testa.

Alla fine AMan l'ha girata, un po' di olio di riso (sempre sprovvisti di lubri, a casa di Auò) e l'ha inculata. Piano piano, sempre più forte.

Gemito della Donna, gemito di piacere.

Mi fai venire anche cooosì.

AMan ha perso il controllo, ribaltato pure anche lui. Cammello in richiesta di carro attrezzi.

domenica 25 gennaio 2009

Virtù capitali

Dopo due mesi, avevamo voglia di noi. Fame di noi. Vivere ciascuna delle quarantotto ore saziandoci di noi e delle arti dei sensi, del tepore del focolare. Solo noi e la nostra estetica.

Siamo satolli di delizie. E con le gambe morbide, molli. Cibo, sensi, eccessi ed eros. Dalla sinfonia estenuante di ieri dell'eros che ti porta, mulinello irruento, avvitandoti capogiri e il resto più  e più in alto - stiamo migliorando sulla via del tantra -  dall'eccesso quasi brutale, ore diciotto, due ore fa, in conclusione.

Siamo otri colmi, sgoccioliamo la nostra biochimica divina. Lussuria, gola, accidia, virtù capitali!


How 'bout them apples?


(sarahr89)

Luttazzate

I passi stavano rallentando, sempre più, il capo sempre più chino. Il bofonchiare di A-Woman stava diventando imprecazione ed insulto. Rimpiango la volta che mi sono rimessa insieme a te.

Non capiva. Dopo tutti quei chilometri, che senso ha, mannaggia, che tu mi faccia scendere, e così lontano, merda! non avrei potuto aspettarti in auto.

AMan se ne stava zitto. Non aveva più argomenti, in effetti.

All'ingresso le ha detto: ecco, il distributore è qui dentro. In auto le aveva detto che non essendo riuscito a a passare in videoteca ed avendo trovato quel titolo solo in quel posto per aficionados, aveva dovuto stampare due buoni. Ma nel suo essere incazzata sempre di più, non aveva degnato neppure di uno sguardo i due pezzi di carta. Cazzo è tutto sto casino per un dvd di merda??

Al momento di entrare, quando gli addetti hanno chiesto i biglietti, d'improvviso, un sorriso, e gli occhi neri son diventati, in un istante, da cupi e ferini, lucenti. L'architettura di ragioni assurde, sia pur con un filo conduttore che le teneva insieme, era crollata.

Sorpresa.

I baci e le carezze tenere sul volto dell'orsone. Ma... ma come hai fatto a resistere ai miei porco qui e porco là, AMan, come hai fatto?

Luttazzi, in pochi minuti, avrebbe iniziato con l'analisi dell'inculata in tre fasi. Berlusconi e l'Italia a carponi.

All'uscita siamo andati a berci qualcosa, UnaDonna, UnUomo, ancora sottosopra e con io cavalloni misti di incazzamento precedente allo spettacolo e di stupore gioia per la sorpresa. La coppia (di amanti) che avremmo dovuto incontrare, non hanno dato segno. Evidentemente non saranno riusciti a liberarsi dai rispettivi compagni ufficiali.



Trolla, non andare a vedere lo spettacolo di Luttazzi. Rischieresti le coronarie. Due ore abbondanti di massacro della mediocrità dell'opposizione buonista inesistente, sottolineare il ladrocinio delinquenziale di Berlusconi e la sua ghenga ai danni del paese, una satira estrema e picconatoria delle baggianate religiose pretajole che tengono asserviti i "fedeli" e con la mente spenta. E sesso crudo, estremo, banalizzato nel renderlo parola ed immagine ricorrente in tutte le forme, salse e ricette. Luttazzi è molto comunista (dei lavoratori italiani) e schierato nettamente su alcune questioni che non condividiamo affatto (AMan ma neppure A-Woman), ma, trolla, rischieresti di farti venire l'epatite con tutti quegli attacchi a Ratzy, pretaglia, veltrusconi  e piddì.

Luttazzi ha ricordato che tutte le religioni maschili e maschiliste scritte da patriarchi a scopo di controllo sociale e del patrimonio abbiano sostituito i culti matriarcali di Madre Terra in seguito alle invasioni di popoli nomadi aggressivi e violenti ai danni di culture matriarcali ed agricole. A quanto pare Luttazzi ha avuto André Van Lysebeth come co-autore. Questa è l'osservazione storica che sta alla base dell'ostilità delle religioni patriarcal-patrimoniali nei confronti della via della mano sinistra e del tantra.

Il manifesto dello spettacolo è stato censurato dal pudore felsineo. Non erano comunistoni qui? No, prima, fino al 28 aprile 1945  ancora erano tutti fascisti ben allineati e ancor prima sudditi del vaticancro.

Ecco...

Infatti.



 

venerdì 23 gennaio 2009

E se anche fosse?



Ieri telefonata a  _lu mentre salivo a piedi per il sentiero, tre o quattro daini che scappavano, poi, pure due stelle cadenti a spatafasciarsi in cielo.

Scambio piacevole di qualche impressione, di qualche esperienza. Lui ama molto lei, io amo molto cinghiosprint.

Dio come la amo, infine al racconto della prima birbata, scriveva.

E' proprio così. Ci siamo detti che anche se non sono più con la tetta gommosa, non sono più fresche come ventenni, sono donne con il profumo dell'essere Femmina e Donna. Possono essere pepate e divine.  Non c'è neanche paragone. Per noi sono bellizzzzzime.

Abbiamo, innamorati, un bel paio di occhialoni rosa?

E se anche fosse?

giovedì 22 gennaio 2009

Considerato che...

medaglia al merito civile



Considerato che


  • A-Woman mi ha spiegato un archetipo di bbono maschile e ribadito ripetutamente che bontà è conditio sine qua non

  • buona parte degli uomini di coppia sono, francamente, inguardabili (la maggioranza delle gallerie nei profili sono esclusivamente patato-centrici, 'ste donne giocano tutte bendate? interessate solo al tarello duro_che_duri? decide solo il maschio? Mi ricordo quella frase irriverente di una coppia scambista principiante... ormai sfoglio profli solo alla ricerca di foto dell'uomo )

  • le attenzioni da parte di altre donne lasciano A-Woman, sostanzialmente fredda e non pochi (la metà?) delle coppie dichiarano la donna bisex

  • a me mi piacciono e strapiacciono more

  • a noi ci piacciono pure allegri, vispi e che sappiano scrivere il proprio profilo in maniera, diciamo, accativamente e simpatica (crapa vispa attizza, crapa sciapa seda )


  • A-Woman vorrebbe escludere contatti con coppie provenienti da alcune zone (provincia di residenza, provincia di origine e limitrofe)

  • l'algebra delle affinità incendiarie è importante (detti M1 e F1 e M2 ed F2 maschio e femmina di ciascuna coppia) devono scattare le 8 scintille

    M1 → F2, F2 → M1, M1 → M2, M2 → M1, F1 → F2, F2 → F1, M2 → F1, F1 → M2

    (dando per scontate le affinità interne a ciascuna coppia)

  • la lontananza tende a scoraggiare incontri del tutto conoscitivi

  • la disponibilità in tempo una tantum (ma molto tantum)

  • imprevisti, mestruazioni e probabilità


direi che quando succederà ci daremo una bella medaglia!

Intolleranza a...

Il tantra è amorale, trasversale a credi e pensieri religiosi. Spesso incompatibile con essi. Ora spiego perché. Sostanzialmente per alcuni motiivi


  1. postulando che quello che (non) c'è qui (non) è altrove, ciò che (non) c'è nell'infinitesimo (non) c'è nell'infinito, sostiene il vivere con integrità

  2. non puoi violare la Natura Madre perché violi te stesso, stai distruggendo ciò che ti nutre, ti accoglie, ti protegge

  3. il femminile è sacro, Shakti, la Dea Donna, generatrice di Vita, lo spirito femminile, irrazionale, intuitivo, sottile è sacro

  4. la sessualità è manifestazione della sacralità dell'unione del maschile e del femminile e ne pone Shakti e Yoni (donna e vulva) al centro. Il tantrismo classico (lo distinguo dal neotantrismo) pratica la ritenzione del seme e, di fatto, il rispetto della Natura con la procreazione limitata e responsabile che ne consegue



Le religioni del grande libro (ma anche l'induismo braminico vedico) sono patriarcali, maschiliste, patrimoniali, postulano l'idiozia antropocentrica (superiorità divina del primate Homo Sapiens su ciò che non è umano), professano e praticano l'asservimento, la reificazione e il possesso della donna da parte dell'uomo.

Se anche solo intuisci lo spirito del tantra, di fatto, diventi intollerante a 'sta roba.

Leggo un paio di articoli oggi, ed uno scritto di Bernard Henry Levy e osservo l'isteria manichea con cui molte persone e moralisti, in buona parte a sinistra (sinistra?) hanno sostenuto, appoggiato, giustificato in questi giorni la diossina di hamas che è l'espressione del merdame wahhabita in un territorio (quello palestinese) da sempre sostanzialmente laico che, oltre ai soprusi criminali perpetrati da israele, ora subisce al proprio interno la metastasi fondamentalista del peggior islam.

C'è ancora qualcuno che a sinistra (sinistra?) giustifica e sostiene questa merdaglia?

Le religioni sono nella crapa della massa e, i religiosi moralisti, in quanto delinquenti in combutta, si sostengono sempre l'un l'altro. Credere!

Io penso che questa sia una cultura di morte.



(presepoltura parziale di una donna per esecuzione per lapidazione per presunto adulterio - Afghanistan)



mercoledì 21 gennaio 2009

E voi?

Lunedì sera, dopo cena, ci siamo guardati ben benino il profilo e la galleria della coppia con la quale AMan è da tempo in piacevole contatto e che già una volta, sia pur brevemente, attrasse l'attenzione di A-Woman.

Questa volta è andata meglio, oltre ogni rosea previsione. E' la prima volta che A-Woman legge e curiosa con piacere, così a lungo e con partecipazione sincera; alla fine era piuttosto lanciata e chiese ad AMan se aveva già pensato ad un posto dove andare a cena insieme [nonzo se rendo l''idea, , NdAMan].

Abbiamo riletto il loro racconto, evocativo, espressivo di intesa, amore, complicità e pure lussuria e capacità di abbandonarsi alla lascivia dell'eccellenza. Solletica una nostra parte emotiva, fino a LA fantasia. Ad A-Woman, per un momento sono brillati gli occhi.

Quando abbiamo visto le immagini del loro profilo e pure in seguito c'è stato un momento di imbarazzo, rotto scherzando. Per me lo hai scritto tu... ha fatto cinghiosprint. Ci siamo messi a ridere.

Poi :- Orsone... bello! Però anche lui, scrive e racconta del piacere di sua moglie. E voi? Quando raccontate ciò che vi piace, che volete?

Il bilancio





Nel bilancio della mia vita, la ricerca nell'eros, per quanto estremamente importante, non viene prima di libertà, autonomia, indipendenza e dell'amore odio da filo del rasoio che queste caratteristiche producono industrialmente per noi due.



Detto da AMan ad A-Woman nella lunga conversazione di martedì 13 gennaio, sulla questione di quali prezzi si è intenzionati di pagare a fronte di quali benefici attesi.

Ogni momento

20/10 22:05

A-Woman wrote:

Notte AMan tanti tanti baci, non hia idea di quanto mi piace rannicchiarmi dentro di te quando andiamo a letto, potrei pagare x una goduria simile! :-)

Non vedo l'ora che arrivi venerdì...



21/10 12:46

AMan wrote:

Certo ke passiamo da stalle a stelle e poi ancora stalle e via dicendo. Passiamo dall'Amore a zuffe pazzesche.. Mah. Baci poki :) Buona pausa, A-Woman



21/10 12:49

A-Woman wrote:

Ogni tanto ti saltano fuori i ripensamenti.... Vivo alla giornata e mi godo ogni momento, sperando di non ricadere in errori. Tanti baci....



21/01 13:15

AMan wrote:

No no, nn è1Ripensamento. Pensavo a lunedìSera, A-Woman, aiBaci, a quelloStatoDiGrazia e poi alleZuffe, aiLItigi. Cose cosìEstreme eLontane eppure... Forse proprio xké seSiPrende 1Estremo siPrende anke ilSuoOpposto. Solo 1Osservazione, ciccia. Sono moltoFelice inQuestiGg... :)



martedì 20 gennaio 2009

Preparare il cibo

pasticcini mignon



Ieri sera è stato il tempo della pasticceria.

Ingredienti, profumi, colori, atmosfera. Dal profumo di malto, al colore giallo di tuorli con burro e zucchero, il calore del forno, i pasticcini piccoli delle nostre attenzioni, cuori con cuore di amarena, cazzetti e fichette coi loro succhi divini, 'nzomma, un delirio di cose bbbone da far girare la crapa pure ad un astemio.

Siamo tornati in auto, abbiamo preparato una cena semplice e saporita. Orecchiette alle cime d' repa, un buon pignoletto a far loro compagnia. Auò ha preparato la tavola, poche cose semplici, con amore. Candela blu, tovaglia a scacchi, i piatti bianchi semplici, un fiore in mezzo. Piccole cose, con amore.

Cucinare insieme, preparare il cibo è una primavera di erotismo.

Con il cono pasticcero, colava, da noi, il filo di cioccolato fondente, lasciva i ghirigori, su pasticcini di noi, della nostra festa.

Poi.

Poi c'è stato il gioco delle birbe non ancora matricolate.

pentolappressione





Mente locale sul commento di kaliuga...

Sesso genitale trombatorio ehm... penetrativo durante la visita del rosso signore?

Sì, no, forse, perché no? perché sì? anche.

E' stato così bello cuocersi a puntino, di piccoli fuochi senza che la pentolappressione potesse sfogarsi.

Ieri sera, ieri notte, stamane.

Seduta su di lui, lui che la accoglieva, ogni piccolo baccio era raffica tesa di grecale sui marosi che ci scotevano, rimbombavano nella risacca dentro.

Corse del vento ad alimentare le onde.

C'è il sublime del parossismo che non si può sfogare.

E noi ce lo godiamo tutto.

Patata e bucefalo, cura dell'ozio per voi, lì sotto.



20/01 09:58:

AMan wrote:

Ciao bruttina :)

ke brutta sera

ke brutta notte

ma, specialmente, ke brutto muso!

Indi acciocché per cui tale qualo poki ma poki baci. Anzi, 1/4 di questi. (:  (:E  (:@ ma, soprattutto,  (:c



20/01 09:58:

A-Woman wrote:

Ti amo, AMan.

lunedì 19 gennaio 2009

Mestruiamoci

19/01 07:55

AMan wrote:

Buongiorno A-Woman. Tante belle cose dentro... Ti darei fino a 3 baci, pensa un po'... :)



19/01 08:07

A-Woman wrote:

Buongiorno a te orsone. Invece io sono un po' demoralizzata, sarà il preciclo... Tanti baci, xò, te li mando lo stesso.



19/01 10:09

AMan wrote:

Owsky, rallegrati che stasera ci pensa l'orso a coccolarti un po'. Il ciclo, alle coccole ed all'incommensurabile amore del brutto bestione, non gli fanno un baffo :)



19/01 12:58

A-Woman wrote:

Buon pranzo orsone. A stasera



19/01 13:07

AMan wrote:

Buon pausaPranzo anke a te, Owsky. Io sto leggero così stasera ci facciamo 1BellaCucinatina 1BellaMangiatina e poi pure 1Bella... :o) anke xkè, poi, il fs, mi sa keSalta, visto ilCiclo. In tal caso meglio... far provvista ~:)



19/01 13:09

A-Woman wrote:

Purtroppo mi è già venuto.... :-/



19/01 13:10

AMan wrote:

No problem. Allora solo cucinatina, mangiatina e poi... coccolatina con ronfatina puccipucci dormicome2ventose brancicate :)



Dear Dr Rorschach, 2003, Nicola Deane(nicoladeane via lemiecose.org)

domenica 18 gennaio 2009

Eres como grano de cebada



  • Eres chiquita y bonita,

    como grano de cebada,

    lo que tienes de chiquita

    lo tienes de resalada...

    Chiquita y bonita" llaman a la novia, porque ¿qué mejor cosa se puede decir de una mujer?

    Boda en Rondas



18/01 18:06

A-Woman wrote:

Mi sono fatta una bella dormitina, stavo pensando che hai veramente un bel brutto muso! :-) ti sbaciucchierei tutto...


18/01 19:15

AMan wrote:

Ti amo, A-Woman. Proprio te, amo, A-Woman. Danzerei, ora, soavemente conTe. E poi, conTe, valzer e castigliane a farci girare la testa di noi. Fin lassù. @:)


Fine settimana variabile come il tempo. Nebbia, freddo, poi libeccio caldo, sereno e nuvoloni cupi accatastati alla rinfusa, il verde slavato e spompdei prati emerso dalla neve svanita.

Ieri AMan ha chiamato l'uomo della coppia, breve conversazione piacevole, tresche in preparazione. Desiderano avere una qualche idea di noi, visto che non abbiamo alcuna foto in giro di Auò. L'orso le ha chiesto la statura. Da quel momento uno sassaiola fitta di domande, di osservazioni, di contrappunti e di pensieri via via più malmostosi e contrariati. Per qualche quarto d'ora ci siamo ritrovati nel passato. E'' come se facessimo la lotta, fino a piangere, tirare fuori le emozioni, fino al limite. Poi diventa sereno, soave. La buonanotte è stata di cuori, d'anime sudate e spurgate, che si sono abbracciate.



Stamane AMan ha lavorato in cantina e poi portato alla Squaw alcune bottiglie di vino, fresche di imbottigliatura. Lo ha invitato a pranzo. Un'amica, AWKid, UnaDonna, UnUomo. E' stato molto allegro. Fiuuuuuu. Alla fine, danta via l'amica, ci siamo sparati tutti e tre un po' di partite a due a tennis e go-kart con la playstation di AWKid. Si era creata un'atmosfera molto piacevole.

Sono momenti sereni, anche con AWKid, me li godo tutti, A-Woman.

Vedervi insieme sorridenti è veramente una gioia, Orsone. 


Boda en rondas


P.S.

Un ricordo al Maestro di danze castigliane Daniel Peces Ayuso. Maestro di danze, d'anime, di spirito e gioia.

Omogenesi - 2

(Omogenesi - 1)

Nell'uomo, tutto questo assume una connotazione un poco differente; in lui l'omosessualità è "fondamentale" spesso più che nella donna: ne parlo più sotto. Oltre all'omosessualità dovuta alle circostanze (prigionieri, marinai, etc.) l'inadeguatezza esiste pure ma è differente.

E' per questo motivo che l'Italia conosce un'ondata di omosessualità maschile, dovuta, anch'essa, alla civiltà macho che ha inculcato nei ragazzi , dunque negli uomini, l'immagine della donna-oggetto, donna-preda, donna sottomessa. Ora, l'Italiana moderna corrisponde sempre meno a tale stereotipo e ciò disorienta l'uomo che non sa più come comportarsi. In altre parole non sa più a che seno rivolgersi. Mentre con un altro maschio non si trova di fronte ad alcun mistero e sa esattamente che cosa fare...

E' necessario, infine, parlare dell'omosessualità fondamentale. Sappiamo che il sesso base è femminile e che quello maschile ne è un adattamento necessitato dalla diffusione orizzontale dei geni. Ma, avviene - infinitamente più spesso nell'uomo che nella donna - che un'anima femminile abbia sbagliato corpo. Se alcuni si limitano a travestirsi da donna, qualche volta arrivando ad ingannare se stessi, i transessuali, costoro, vanno sino in fondo e accettano di sottoporsi a trattamenti lunghi, complessi, penosi e rovinosi sino a che la loro anima femminile giunga infine ad abitare in un corpo che le corrisponda.

Altro caso peculiare particolarmente al maschio. In ogni uomo dorme da qualche parte un'inconfessata nostalgia latente del proprio elemento femminile, ed è per questo che degli eterosessuali maschi accettano occasionalmente, a titolo di esperienza, "di essere penetrati', il che può condurre ad una bisessualità.

E il  tantra in tutto questo? Una coppia maschile omo è, in realtà, una coppia etero che ignora esserlo.. Quando l'uno penetra, l'altro incarna il ruolo di donna. Shiva, Shakti! Se costoro arrivano a percepire il carattere sacro della pulsione sessuale e la divinità del compagno, questa relazione può divenire tantrica. Da parte mia non giudico: il tantra, lo abbiamo visto, non comporta morale.


Tantra - L'altro sguardo sulla vita e sul sesso
André van Lysebeth
Mursia Editore
p. 171

venerdì 16 gennaio 2009

Responsabilità


Responsabilità

o - consapevolezza di dover rispondere degli effetti di azioni proprie o altrui | l'azione concreta, l'impegno derivante da tale consapevolezza

(Garzanti.it)

o - necessità di rispondere alle aspettative legate al proprio ruolo e l'impegno solenne reciproco (re-sponsum) nel raggiungere gli obiettivi

(pensieriinmovimento.com)





Qual'è IL problema? Che tu sparisci. Anche per mesi. Come quest'estate, ci siamo visti due volte da giugno a settembre. Lo so che non si può diversamente.

Io projetto su di te. Delego. Projetto su di te i desideri di vacanza, piacere, tempo libero, realizzazione, sesso. E' un segno molto bello. Ma non funziona. Devo essere respons-abile di ciò che tendo a trasferire. In quei mesi saremo liberi. Vacanze, piacere, tempo. Dovrò passare dal mentale al reale. Le frustrazioni per aspirazioni mancate per delega e irrealizzazione sono il problema.

Sesso incluso.

Come hai visto, non c'è nulla di meglio che uscire e misurare, confrontare, per tornare ad apprezzare la Gemütlichkeit di focolare, cuore, passione e sapidità unici dell'amat*.




My Life, is always My Life (allstarmaniac)

Non omettere





Ho pensato se scriverlo o meno ma... inutile omettere la realtà. E' solo osservandola, contraddizioni comprese, che la si può com-prendere. Dunque, nessuna omissione.

A-Woman ha invitato l'orso a contattare una coppia, una delle poche delle quali lesse un racconto ed il profilo in LCP e che la sconfiferò abbastanza.

Ieri sera, dopo una cenetta deliziosa preparata con resti ed avanzi, ce ne siamo andati al gas insieme (AMKid è via in questi giorni). Come al solito, i fantasmi svaniscono nel momento in cui si aprono gli occhi e si vive. A-Woman se n'è stata vicina alla stufa. Ha conversato allegramente anche con _imo (l'amico pastore anarchico della girata in montagna), giocato a calcetto balillla con _rio, ha acquistato del miele.

All'ora di cena ha chiesto ad AMan se avrebbe potuto darle un chilo del prossimo giro di arance. AMan le ha detto-cantato: per-me-puoi-andare-a-fare-in-culo. E risero felici e contenti. Ore ventidueetrenta, al termine della riunione gas ce ne siamo tornati a casa.

Quanto è bello addormentarsi, con i baci teneri che vengono giù come gocce di pioggia novembrina. Un principio di eccitazione forte, ma ci siamo abbandonati alla soavità, addormentandoci abbrancicati come due ventose.

giovedì 15 gennaio 2009

Estroversione

Nulla di nulla in questi giorni. Per la prima volta mi sono resa conto che, ecco..., sono attratta da altri quando le cose in coppia vanno bene. Niente in questi giorni. Niente neppure con _prp.



Halfway Between the Gutter and the Stars

Come scritto in un commento, era qualcosa di non descrivibile, una sorta di eccitazione, di attrazione magnetica alla quale tentavamo di resistere, di opporci. Parole, era il tempo della parole per tentare di capire e per farlo cercavamo di stare lontani. Ci stavamo scambiando parole e quello avrebbe dovuto essere. Più resisti e più l'energia interna aumenta, senti i capogiri. Vuoi solo stringere, con le braccia e baciare con le labbra e respirare in concerto. UnUomo di tanto in tanto chiedeva di allontanarsi. Anche solo un metro o due. Ma ciò era ampiamente controproducente perché... gli occhi neri di bracia, il seno pieno. Non era A-Woman, era Donna, Natura Madre, era la Femmina. Ad un certo punto l'ha presa in giro. Si è chinato, all'altezza del bacino. Sorrideva come un birbone. Sei bellissima, A-Woman. Ma sei dimagrita? Guarda qui, come si vede attraverso.  Mi dici che non sarà progetto di vita? Vuoi sapere cosa ribolle dentro ora? Vedo quel tuo allargarti, in cima alle cosce. I tuoi jeans ti fasciano stretta ed io vedo un astro fulgido qui sotto, lo stringersi della carne che lascia quel piccolo spazio...

Non le avevo detto questa parola, ma come se tutta la lussuria del mondo, si fosse concetrata, cristallizzata in un Koh.i-Noor, in un diamante. Incastonato in quello spazio, sotto il muladhara.



Gutter

cunetta

condotto

rigagnolo; canaletto di drenaggio, di scolo



Quanti cazzi passeranno? Sai che mi viene su? porca, troietta, troia, zoccola. Quanti cazzi vuoi lì sotto? le diceva.

Buttare kerosene e gas e gasolio, olio di lascivia. Sul fuoco. Ciò che non si voleva assolutamente fare. Siamo qui per discutere, analizzare. Che soluzioni hai? Cosa facciamo?

Di nuovo vicino, quando i capogiri oltrepassavano il sopportabile. A cercare di parlare, a smantellare, con esempi vissuti, i buoni propositi. Le prendeva, con le mani, il volto. Hai le mani calde, orsone. Ssst. Le prendeva il volto, tra le mani. Credere ai propri occhi? Come sei bella, A-Woman. Baciava di teneri baci, lievi, le guance, gli occhi, le labbra solo sfiorate. Porca troietta troia zoccola anima mia.

Usciva dall'assedio, di sguardi, di lievi tocchi, di parole eccessive. Gli stringeva le braccia al collo. Un paio di volte baci piccoli. A volte un solo bacio piccolo, di labbra rosse sul collo o sulle gote. Orsone, vedi, rimango tirchia, non sono migliorata, un solo bacio alla volta.

Pelvi, cuore, occhi, braccia, tutto ci attraeva.

Halfway Between the Gutter and the Stars.



Mah, a volte ci sono eventi, processi che non hanno alcuna spiegazione razionale.



Halfway Between the Gutter and the Stars

Tappabuchi





14/01 19:32

AMan wrote:

Oggi mi godo lo stato d'animo  soave, pieno, soffice ed intimo di averti ritrovata. E' come se mi stessi godendo il ronzio del "fono" ;) mentre il barbiere ti asciuga i capelli massaggiandoti la cute delicatamente. Sai ke... penso ke queste rotture abbiano 1 senso. Di farci capire quanto sia importante  l'altro amato. C'era 1 buco nella mia vita.

 

14/01 19:35

A-Woman wrote:

E' bellissimo quello che mi scrivi, magari sapessi esprimere i miei sentimenti così, ma Cmq. Credo che tu sappia,  anzi, che tu lo abbia sempre saputo quello che provo x te....



14/01 22:22

A-Woman wrote:

Sono cotta, piavevolmente cotta! ;o) Notte orsone. E' vero, c'era proprio un buco vuoto senza te.....



14/01 22:35

AMan wrote:

Buonanotte... tappabuchi :)



14/01 22:39

A-Woman wrote:

Beh, non male! ;o)

mercoledì 14 gennaio 2009

Il koan







Da che parte iniziare? Lo scrivano è un po' spompo, oggi, un po' stanco. E con il pisello consumato.

Ci pigliavamo per i fondelli, ieri, l'un l'altra: zì zì, tra due mesi saremo ad accapigliarci di nuovo.

'nzomma, il koan lasciato ad A-Woman da parte di AMan è



Perché vuoi stare con me?



Insomma, per sapere, per decidere, devi sapere cosa vuoi ottenere, come, se ti piace o no, perché, quanto vuoi pagare.

Non rispondeva, A-Woman, alla domanda di AMan. Le ha messo le dita sulle labbra. Ssst, non devi dirlo a me, devi dirlo a te.

Perché vuoi stare con me?

Lo guardava, lo baciava.

E UnUomo la baciava.

Eravamo perplessi, ansiosi, scombussolati.

Due ore di parole, il desiderio di te più forte che mai. Un fiume di magma intrattenibile, caldo, ambrato, che ribolle, esce, che non può essere trattenuto.

Seduta su di lui, il viso cambiato, quasi stravolto, gli occhi neri di brace, lo aveva assorbito, tutto, in lei.

Perché vuoi stare con me?

martedì 13 gennaio 2009

Am Ende des Sturms

12/01 12:31

AMan wrote:

Buona pausa pranzo, A-Woman. Non ti scoperei, farei l'amore con te.



12/01 12:36

A-Woman wrote:

Anche se ci sono cose che mi tornano il giusto... Anch'io provo la stessa cosa. Buona pausa pranzo anche a te.



12/01 19:40

AMan wrote:

A-Woman, cosa ne dici se domani facessimo una parlata? Entrambi abbiamo riflettuto in questi gg, penso, e pure sentito e ascoltato il cuore.



12/01 20:07

A-Woman wrote:

Va bene ci vediamo a casa.....



13/01 08:21

AMan wrote:

Ti avrei dato molti baci ieri sera, dopo cena. Mi sono trattenuto. Mica si può passare da 1 estremo all'altro, no!? (nulla di nuovo, in realtà, problema ricorrente in queste settimane). Te li mando stamatina, in differita, A-Woman.



13/01 08:22

A-Woman wrote:

A stasera super orso.



Cosa possiamo cambiare? Vediamo cosa ci hanno portato il travaglio e le riflessioni di queste settimane.



lunedì 12 gennaio 2009

Cercare

09/01 22:30

A-Woman wrote:

Tu.... Alla ricerca di chissacché, io al momento un acqua cheta, forse x la prima volta in riflessione, chissà cosa riserverà il futuro.....buona serata AMan



09/01 23:32

A-Woman wrote:

Cazzo ke 2 coglioni, non riesco a dormire, con la mente ho un sacco di buoni propositi, e il corpo.... Va x i cavoli suoi... Ho una voglia di scoparti!



10/01 10:47

AMan wrote:

Sempre in ricerca, A-Woman. Si vive finché si è curiosi e si impara qualcosa. Tu cosa 6 andata a fare a ... [località all'estero in cui A-Woman & C. ha passato le recenti vacanze di natale, NdAMan]. A conoscere e vivere qualcosa di nuovo, no!?



10/01 11:04

A-Woman wrote:

C'è chi passa la vita a cercare un qualcosa, x poi accorgersi, alla fine, solo di quello che ha perso. Speriamo che tu non sia uno di questi. Buona fortuna AMan



11/01 00:07

AMan wrote:

Potrei dire ke mi hai lasciato ma so che CI siamo lasciati. C'è il buco di te, vorrei sre qui con te, in mezzo all'asprezza immacolata dell'inverno. La felicità è nulla se non condivisa. Ma c'è la nausea, solo a pensarealle vacanze mancate, discussioni, miei desideri irrealizzati ke mi irritano. Non sto cercando nulla, ho chiuso prima di aprire con una... E' come se quegli eccessi negativi ke vengono con quelli positivi ci avessero stufato. Ma ciò non è saggio, tutto o niente, metà non si può. Buonanotte.



09/01

09/01 19:19

AMan wrote:

In questo tuo msg del 14gen07 c'erano alcune mie caratteristike ke ci attrassero e ke ora ci hanno diviso. Strano no!? Eppure è tutto abbastanza logico e noto. Buon fs A-Woman.

---

Onestà, creatività, saper dare tutto te stesso alla donna che ami, amante formidabile, gusto x il saper vivere, ottimo organizzatore di viaggi, ottimo cuoco, gran bel maschio, gusto x il trasgressivo, far sentire viva la tua compagna, poter di non arrendersi, saper convincere, il mio oratore, il mio angelo, il mio diavolo...



09/01 21:33

A-Woman wrote:

Decisamente, le zucchine fatte in forno.... son troppo + buone le tue! Giusto x rimanere in tema dei pregi del Amanoski. ;-)

venerdì 9 gennaio 2009

Stop al consumo di territorio

Stop al consumo di territorio

Campagna nazionale

Movimento d'opinione per la difesa del diritto al territorio non cementificato

www.stopalconsumoditerritorio.it





1. Perché il suolo ancora non cementificato non sia più utilizzato come “moneta corrente” per i bilanci comunali.

2. Perché si cambi strategia nella politica urbanistica: con l’attuale trend in meno di 50 anni buona parte delle zone del Paese rimaste naturali saranno completamente urbanizzate e conurbate.

3. Perché occorre ripristinare un corretto equilibrio tra Uomo ed Ambiente sia dal punto di vista della sostenibilità (impronta ecologica) che dal punto di vista paesaggistico.

4. Perché il suolo di una comunità è una risorsa insostituibile perché il terreno e le piante che vi crescono catturano l’anidride carbonica, per il drenaggio delle acque, per la frescura che rilascia d’estate, per le coltivazioni, ecc.

5. Per senso di responsabilità verso le future generazioni.

6. Per offrire a cittadini, legislatori ed amministratori una traccia su cui lavorare insieme e rendere evidente una via alternativa all’attuale modello di società.



STOP AL CONSUMO DI TERRITORIO



I firmatari richiedono una moratoria generale ai piani regolatori e delle lottizzazioni, in attesa che ciascun Comune faccia una precisa “mappatura” di case sfitte e capannoni vuoti. Sottoscrivono quindi questo manifesto perché si blocchi il consumo di suolo e si costruisca esclusivamente su aree già urbanizzate, salvaguardando il patrimonio storico del Paese.




Adesioni via mail a info@altritasti.it (corredate di: nome e cognome, via, CAP, comune, provincia, indirizzo mail, eventuale indicazione di cariche all’interno di associazioni, enti, comitati).



Roteare lieve circolare

Ieri mattina si sono incontrati casualmente sul marciapiede innevato. Öllamadonna, deve venire la bufera di neve, eh, per vederti in treno, ha detto AMan. Si sono messi a ridere.

C'erano due posti liberi, AMan si è seduto. A-Woman gli ha chiesto: ci si può sedere qui o.... Già sedersi vicino a lupi e orsi... non si sa mai. Ringhiano, mordono.



Qualche parola su questioni contingenti. Imbarazzo e attrazione, ben miscelati. Ci guardavamo, nei silenzi, gli occhi. Occhi di brace, occhi di scuro brillanti.



Ad un certo punto AMan le ha toccato, con le dita, la maglia bruna e spessa del maglione.

Uff che caldo, ho anche una magliettina, di lana, sotto, AMan.

Ha spostato le dita, preso tra pollice sopra e polpastrelli di indice e medio dentro, il fine tessuto nero di lana. Ha appoggiato lievemente, il dorso delle dita sotto, sulla pelle fine e morbide, di porcellana di UnaDonna. Poi qualche movimento lieve. Un roteare lieve e circolare, come se fosse uno spalmare pomata di cuore, a milligrammi, poco sopra il polso. Lo guardava con gli occhi neri, sorridenti, raggianti. La guardava con gli occhi bruni, sorridenti, raggianti.

A-Woman ha sorriso.

Sai, non ho ancora perso il vizio, brutta bestia, le ha detto UnOrso.

E' salito un compagno di lotte ambientali, abbiamo iniziato a parlare di partiticanti locali che fomentano con dolo il tumore dello sviluppo perenne.

E' scesa, A-Woman, AMan è proseguito.



08/01 08:41

AMan wrote:

Il corpo non mente. E il mio corpo, compreso il mio cuore, il muscolo ke difendevi, ha gioia, anke solo a sfiorarti il polso.. Dicono ke 6 sempre speciale.



08/01 09:36

A-Woman wrote:

Idem AMan



giovedì 8 gennaio 2009

Il cuore è la ragione

05/01 20:18

AMan wrote:

Per chiudere bene 1 storia è importante dirsi col cuore ciò ke di bello si ha imparato e vissuto dall'altro. Sxo ke, passato qualke tempo, tu possa sre favorevole a questo piccolo rito tantrico ke fa bene a ciasc1



05/01 20:48

A-Woman wrote:

Cmq, io non sono _mmk [madre di AMKid], a me il cavalier servente non l'hai mai fatto e.... Ti ho amato lo stesso.....



05/01 23:38

A-Woman wrote:

Vorrei averti qui x stringerti forte, ma capisco che ci sono delle cose fra noi che non vanno, peccato non riuscire di venirsi incontro....



06/01 04:34

AMan wrote:

Ho acoltato 1 lista lunga di cose ke non vanno. A parte 1 (ho imparato da te alcune cose importanti). A livello intellettuale, morale, il ns eros non esiste. Pancia e pelvi sono la base, poi il cuore, ke si nutre del resto, infine la testa ke non c'è. Tagliare questa storia, come ogni legame forte, richiederà del dolore ma è il prezzo da pagare x il ns futuro. Sarebbe bene ora rispettare silenzio e distanza reciproke.



06/01 04:50

A-Woman wrote:

In genere le persone quando discutono si dicono le cose che non vanno.... Cmq. Il cuore è la ragione della mia vita, di come voglio condurla, puoi ragionare con la testa quanto vuoi, AMan, ma se si ferma il cuore tutto è finito, questo x ogni essere umano. E' il muscolo che ci tiene in vita, e.... X questo il + prezioso.



Anahata Katkin's Artwork(m-c)

mercoledì 7 gennaio 2009

16 scarsi

5,6 e 19,20 gennaio

1,2 e 15,16 e 29,30 marzo

12,13 aprile

10,11 e 24,25 maggio

7,8 giugno

19,20 luglio

13,14 e 27,28 settembre

11,12 e 25,26 ottobre

8,9 e 22,23 novembre



Sedici fine settimana in un anno (un paio di questi ridotti, un paio estesi). Il cuore, se non nutrito, perisce.

Diario di blog

Avrei dovuto riportare uno scambio di messaggi avvenuto nelle notte tra il cinque e il sei gennaio ma ho dimenticato il cellulare a casa, oggi.

martedì 6 gennaio 2009

Silenzio e...

Ci siamo visti alle diciannove circa. UnaDonna, UnUomo, due corpi, due anime, due menti e due cuori. Qualche preambolo sulle vacanze di A-Woman e AWKid all'estero e poi... Poi A-Woman ha parlato.


Non sento un uomo accanto

Mi mandi quel messaggio sul chiavare un'altra. Sono tre anni che... scopare qui e là.

Ancora i tuoi studi, mi mandano in bestia 'sti studi. E' vero che intendi proseguire anche da solo?

Non ho alcuna intenzione di farla una mia cosa di vita.

Abbiamo famiglie diverse, io non li capisco i tuoi. Tu non vai a trovarli, non ti muovi per loro. E poi, anche tua madre, quella volta che non voleva che andassi a trovarli. Ma come si fa??

Io sono generosa, ma tu... mi hai chiesto tre euro per il cinema. Anche _ina, spilorcia, a ..., si mette a contare i soldi che mi deve dare e poi mi da venti centesimi in meno.

Le arance, è come se non fossi stata la tua compagna, non lo hai fatto per me

Non hai fatto una cosa una per me che non ti andasse. Vedi, anche per quello ho dovuto chiamare l'elettricista, meglio essere indipendenti. Non hai mosso un'unghia.

In montagna con AWKid, nulla. E' vero che tu avevi la febbre, ma nulla. Mi ha detto che _zzz gli è più simpatico.

Posso scopare con tanti uomini, tutti quelli che voglio.

Sono qui, siamo liberi, puoi fare quello che vuoi, posso essere libera, senza impegni. Ci sono, se vuoi.

Mi da ai nervi chi è autoritario, impone le sue cose.


AMan ha ascoltato con attenzione. Orecchie occhi. Anima e corpo.

Vuoi fermati a mangiare? gli ha chiesto A-Woman.

Passato qualche istante, AMan le ha risposto che mangiare insieme è anche un simbolo, non se la sentiva.

Ha riflettuto ancora qualche istante lungo in silenzio. Aveva interrotto solo brevemente, in principio, il monologo di UnaDonna. [Le parole riportate di UnaDonna sono solo una piccola parte, quelle che ricordo e posso riportare con precisione, in effetti qui il diario è storpio, asimmetrico, lo scritto non riflette la ripartizione del tempo, tre quarti per A-Woman, il resto per AMan, NdAMan].


Penso che la trasgressione sia, ora, lo zerovirgolacinque per cento dei problemi. Perché mi hai lasciato quel giovedì? Certo, aumenterò l'intensità di impegno politico, per il gas, per la ricerca personale. Non è scopare qui e là. Hai ragione, appena le cose tornassero ad andare bene quel problema si ripresenterebbe

Il gas? Non devo farlo per te. Sono i soci, se credono che ciò che stanno facendo sia un contributo a rendere migliore questo mondo. Non devo farlo per te.

Le arance. Tu hai preteso che fosse dovuto. Hai cambiato opinione sei volte sul prenderle o meno. Che avessi fatto già metà non andava bene, tu pretendevi. Anche l'altro giorno, alla Coop, una vecchietta si è messa alla cassa davanti a tutti, a me. Era dovuto. Non sono contrario ma... è tornata indietro. Nulla è dovuto.

Le cose per te... non ci sei mai. Considerato che saremo stati insieme dodici o tredici fine settimana quest'anno, non ci penso neppure a trapanare e fare impianti elettrici in quelle ore. Sei sempre via, se vuoi che io muova un'unghia devi far si che io possa muovere un'unghia. Se passassimo qualche fine settimana qui a lavorare, anche i nostri bambini potrebbero giocare e conoscersi un po'. Non ci sei, vai sempre via...

Tre euro al cinema. Hai redditi superiori ai miei, sei tu che devi offrire a me. Nel 2009. Hai un tenore di vita molto più alto del mio. Avanti e indietro con l'auto, spese ed altro. Io ti devo offrire il cinema?

Con AWKid non si può pensare che due giorni dopo mesi risolvano tutto. Hai criticato molto la mia educazione di AMKid, non mi sono mai sognato di dire nulla della tua. A parte una volta, nel 2005. Io autoritario? Ti ho mai ordinato di fare qualcosa? Propongo qualcosa, poi tu sei stata libera di fare o non fare. Ho osservato e, se nn facevi, ti lasciavo non fare, allontanandomi.

Autoritario? Le parole hanno un senso e io non sono stato autoritario. A volte rigido.

Autoritario? le parole hanno un senso.


Poi? Secondo lunghi come settimane, silenzio di giorni, silenzio di cuori, di occhi ad occhi, nel silenzio uno due tre ... quantasette quarantotto quarantanove...

AMan si è alzato, ha indossato la giacca a vento, è sceso per le scale. Non una parola. Sentiva lo sguardo di UnaDonna, quasi il respiro. Si è rimesso gli scarponi. C'era silenzio mentre allacciava le stringhe rosse.

Silenzio.


Si è alzato.

Si è girato.

L'ha guardata.

Abbraccio forte in silenzio lungo.

Gli ha dato un bacio sulla guancia sinistra.

Ha aperto l'uscio, è andato.


Silenzio.


lungo il sentiero dei nidi di ragno


(confusedvision)

lunedì 5 gennaio 2009

Se 6 a casa

05/01 09:33

A-Woman wrote:

Se 6 a casa stasera potremmo parlare....



05/01 09:40

A-Woman wrote:

Nei gg scorsi abbiamo oganizzato, x stasera, 1Cena con ... di ritorno dall'Armenia. Pare cmq ke ci sia qualke problema. Prima o dopo va bene



05/01 09:41

A-Woman wrote:

Allora facciamo prima, quando torni dal lavoro?



05/01 09:42

AMan wrote:

Prenderò il treno delle ... o delle ... . Ti faccio sapere.

domenica 4 gennaio 2009

Zootecnia religiosa - 2

(Zootecnia religiosa)

  • Ogni maschio adulto potrà ricevere gratis 22 preservativi
    Brasile, profilattici e pillola gratis per tutti
    Campagna del governo contro l'Aids e le gravidanze non volute. La Chiesa: «Lo fanno per diminuire popolazione»
    [...]
    Pesante la reazione della Chiesa brasiliana. «Il governo vuole diminuire la popolazione con la distribuzione massiccia di pillole e profilattici, invece di educare alla maturità nell'esercizio della sessualità» ha detto Antonio Augusto Dias Duarte, vescovo ausiliare dell'arcidiocesi di Rio de Janeiro.
    (Corriere.it)

Maturitànellserciziodellasessualità (traduzione: autocastrazione per castità). Cosa hanno fatto questi pastori per promuovere educazione sessuale, sentimentale ed erotica sistematiche ed evitare la procrezione irresponsabile? Nel 2008 come si può profferire delle bojate del genere? Ai pastori allevatori di umani in batteria, non c'è cosa più invisa dell'eros per l'eros, di azioni di controllo della riproduzione. Non c'è cosa più invisa della decrescita demografica. Rifiuti tossici cattocattolici o mussulmani (wahhabiti), non cambia una cippa.

sabato 3 gennaio 2009

Un consiglio

01/01 22:23

A-Woman wrote:

A me la gente che vuole imporre il suo volere x forza a dispetto di tutto è sempre piaciuta poco. Prima di partire ti avevo dato un consiglio, sarà meglio che tu lo metta in pratica...


02/01 08:02

AMan wrote:

Ho recuperato il tuo consiglio...


23/12 21:49

A-Woman wrote:

E' una perdita grossa che pesa, amare una persona x 3 anni non è cosa da poco. Ti ho sentito parter di me, qualcuno di famiglia, lo sento ancora, qualcuno che si prende cura di me e io di lui, così dovrebbe essere. Queste sono le cose che contano, le altre servono a rendere + piacevole un viaggio in 2.


02/01 08:02

AMan wrote:

... Mi dovresti aiutare a capire come pensi ciò ("prendersi cura") possa avvenire. E quando. Visto che ogni fs 1su2 vai a ... [dai genitori, NdAMan] x tutto il fs. Supposto che abbia capito ciò a cui ti riferivi... Buongiorno A-Woman


02/01 08:03

A-Woman wrote:

Veramente il consiglio era quello di toglieri le tue voglie, visto che sembra che muori se non vai con un'altra. Hai la memoria corta, quello che hai scritto era prima, di capire chi avrei alle mani...

venerdì 2 gennaio 2009

Notettbook


  • Facebook censura le foto delle mamme che allattano

    Il sito rimuove le immagini: «Oscene e sessualmente esplicite». Proteste e sit in delle donne in tutto il mondo

    (Corriere.it)




Sono stato sempre lontano da Facebook, no tempo. _zzzz mi dice che, sostanzialmente, a differenza della diarosfera, è una scatola vuota. Nonzo.

Mostrano un seno intero, con capezzolo e aureola, quindi vanno rimosse. Ecco una dei mille modi in cui essi la vogliono sanctamater.

Sai, le tette,i capezzoli e le areole. Quella robba che da pure piacere, robba sessuale, robba da peccato.

Noto che l'idiozia è egalitaria e non li ha discriminati, non ha discriminato feisbuc. Forse starci lontano a priori non è stata una cattiva scelta.

L'idiozia quasi sempre meglio degli idioti.



Immagine via:

o  liquidi, miaperfidia





giovedì 1 gennaio 2009

Io se fossi dio - 2


(Io se fossi dio - 1)



Per esempio il piccolo borghese, com'è noioso!

Non commette mai peccati grossi!

Non è mai intensamente peccaminoso!

Del resto, poverino, è troppo misero e meschino

e pur sapendo che Dio è più esatto di una Sweda

lui pensa che l'errore piccolino non lo conti o non lo veda.

 

Per questo io se fossi Dio,

preferirei il secolo passato,

se fossi Dio rimpiangerei il furore antico,

dove si odiava, e poi si amava,

e si ammazzava il nemico!

 

Ma io non sono ancora nel regno dei cieli,

sono troppo invischiato nei vostri sfaceli.



Io se fossi dio

Io se fossi dio

Giorgio Gaber

Panarecord



 



 


Io se fossi dio - 1

01/01 09:57

AMan wrote:

Ieri sera c'era la pioggina merdina tristina stamane c'è la nevona biancona bellona, signora deAWomanis :) ed è MOLTO più bello. Auguri bestiopode. Se fossi qui vedresti dal lettone tutto 'sto zucchero a velo ke vien giù come dio comanda su quercia e non solo. Forse piglieresti qualke bacio oltre ai morsi come si deve ~:)


01/01 18:11

AMan wrote:

Il libro di van Lysebeth é1FonteIncredibile di raffinatezze tantrike. Tutto il gg ke studio. Veramente come arrivare in paradiso facendo l'amore. Pronta Owsky? Quando torni ke sximentiamo? Dovrai studiare qualcosa anke tu, mi sa.


01/01 19:01

AMan wrote:

xdiamo molto tempo della vita ad imparare baggianate o con attività inutili, sciocche, spesso nocive. E non sappiamo nulla di ciò ke xmette di accedere al meglio di noi, forse anke al paradiso qui in terra. Altro ke regno dei cieli x eunuchi...


01/01 19:01

A-Woman wrote:

6 passato dal volerti chiavare un'altra allo studio, mah.... Ho qualche dubbio, vedremo, idee poco chiare al momento.


01/01 21:10

AMan wrote:

Se è x quello visto che non sono monaco votato x settimane e mesi alla castità e non voglio srlo, la vogli adi chiavare anke altre c'è sempre. Tu la confondi con l'amore. Come confondere 1 pizzetta con 1 pasto completo. In ogni caso, se ti va bene, sarò felice di viverla con te, altrimenti pazienza. Non x questo non verrà realizzata, capisco ke non è obbligatorio che tu l'apprezzi. Baci.


Orange Pratik


(premasagar)